8 Maggio inaugurata a fieramilano TUTTOFOOD 2017

PRESENZE ISTITUZIONALI, DATI E TREND, ACCORDI STRATEGICI DI BUSINESS MARCANO IL DEBUTTO DI TUTTOFOOD 2017

  • Presentata ricerca CENSIS sulle attitudini alimentari, 6,4 mln di italiani sono “salutisti”
  • Martina, Maroni, Sala e Scannavini sottolineano il ruolo di Milano come polo food internazionale
  • 3.000 buyer italiani ed esteri hanno già prenotato quasi 20mila appuntamenti di matching
  • ICE sottoscrive a TUTTOFOOD un accordo con Walmart per distribuire una gamma di prodotti made in Italy sotto un unico brand che ne sottolineerà la tipicità

 

Milano, 8 maggio 2017 – Inaugurata oggi a fieramilano, dove prosegue fino a giovedì 11, TUTTOFOOD 2017, che consolida i risultati record dell’edizione di EXPO diventando hub di conoscenza e business, ruolo sottolineato dalla rilevante presenza istituzionale al convegno inaugurale, che ha analizzato il tema di forte attualità della food policy.

 

“Oggi si aprono nuove prospettive per l’export agroalimentare– ha commentato il Ministro per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali Maurizio Martina e TUTTOFOOD si conferma piattaforma fondamentale per lavorare in stretta relazione con il territorio. Il mondo guarda all’Italia come riferimento per cibo e salute, ci vogliono regole giuste in mercati aperti che facilitino il lavoro delle piccole e medie imprese”.

 

“Coinvolgiamo oltre 1.500 aziende italiane in attività di promozione – ha aggiunto il Presidente di ICE Agenzia, Michele Scannavini e per noi è essenziale che alcune fiere di settore siano riferimenti internazionali, focalizzandoci sugli eventi più importanti: a TUTTOFOOD 2017 portiamo oltre 240 operatori esteri e chiudiamo 10 accordi con operatori stranieri”.

 

“Milano è una città resiliente, pronta a cogliere le opportunità, come ha dimostrato creando la nuova food week, e in questo rappresenta tutto il Paese”, ha spiegato il Sindaco Giuseppe Sala; mentre il Presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni ha sottolineato che “siamo la prima regione agricola d’Italia e con il programma 2014-2020 siamo impegnati a rafforzare la competitività migliorando la filiera e favorendo la gestione sostenibile.

 

L’agroalimentare è un settore di grande importanza per l’economia italiana – ha dichiarato Marina Natale, AD di Fiera Milano Spa – che fattura oltre 135 miliardi l’anno e le cui esportazioni nel 2016 hanno raggiunto il record di circa 38 miliardi. Grazie a una logica di filiera integrata, TUTTOFOOD 2017 è il volano più efficace per cogliere le nuove opportunità di questo mercato sempre più internazionalizzato”.

 

Il dibattito si è sviluppato a partire dai risultati di una ricerca realizzata per TUTTOFOOD da Censis, che ha risposto alla domanda: “Come mangiano gli italiani?”. In maggioranza si confermano pragmatici: 14,5 milioni mangiano di tutto un po’. Danno priorità a prodotti tipici e cibi genuini in 7,3 milioni, mentre 6,4 milioni sono salutisti. Tra le altre motivazioni la convivialità (3,8 milioni), l’attenzione al prezzo (3,3 milioni) e l’abitudine (2,4 milioni), mentre altri 2,4 milioni si definiscono gourmand.

Dal lato business, risalta il forte investimento di TUTTOFOOD sui buyer italiani e internazionali, nell’insieme oltre 3.000, che hanno già prenotato quasi 20.000 appuntamenti con i 2.850 espositori tramite la nuova piattaforma MyMatching, che consente un incontro domanda- offerta ancora più dettagliato.

 

Per la selezione dei buyer internazionali Fiera Milano si è avvalsa anche dell’expertise di ICE Agenzia, in particolare sui mercati target USA, Canada, Sud America, Germania e Paesi del Golfo. Oggi pomeriggio il Presidente di ICE Michele Scannavini sottoscriverà un accordo con Walmart, presente con 18 buyer, grazie al quale un’ampia selezione di prodotti italiani – tra i quali, olii, vini e pasta – verrà distribuita, con un unico brand, in 3600 punti vendita della più grande catena GDO del mondo, che fattura oltre 485 miliardi di dollari l’anno.

 

Per informazion aggiornata consultare :

www.tuttofood.it; @TuttoFoodMilano; #tuttofood2017

 

Ufficio Stampa Fiera Milano

Rosy Mazzanti – Simone Zavettieri

T: +39 024997.7457

E: press.tuttofood@fieramilano.it

Comments are closed.