Al Veliero dopo il restyling: nel piccolo grande regno di Umberto e Anna tra bontà e tradizioni

Torre del Greco (Napoli) – Umberto e Anna sono una coppia da film. Dopo un periodo (che fa brillare gli occhi dell’oste vista porto più longevo del vesuviano) a fare i panini aprono il ristorante. Il Veliero ha più di 35 anni e tranne per il restyling della veranda e quello fatto agli interni nello scorso febbraio, si vedono tutti e tutti positivamente soprattutto nei racconti dei piatti. . Anna in cucina gestisce l’orchestra e fuori Umberto consiglia i piatti. Tutto tremendamente buono, tutto davvero freschissimo, tutto davvero poco attento al design cooking ma teso all’essenziale, senza piatti emozionali se non quando li annessi o li assapori. Non aspettarti la carta dei vini degli stellati, Umberto è astemio ma si fida di un suo amico che gli fa il vino e fa bene. Fritturine, polpo all’insalata con le patate, se sei fortunato i calamari arrostiti, una zuppa di cozze solo con cozze esclusiva e dei primi da capogiro. Le torte e i distillati li fa Anna e sono una garanzia.

No Comments Yet

Comments are closed