Nocciole di Giffoni ed economia sociale: partono le iniziative di Picentini territorio d’identità

Dopo la pausa natalizia Picentini territorio d’identità riprende in primavera con: “Nocciole di Giffoni e economia sociale” dal 15 al 20 Maggio 2018. In questo caso si parte dal Comune di Castiglione dei Genovesi dove, dopo la lectio magistralis di presentazione sulla “social innovation” che ha coinvolto il territorio si visiteranno le chiese e il centro storico dei Genovesi seguendo un itinerario che terminerà, come sempre, con la degustazione di prodotti tipici locali. Il 19 e il 20 Maggio saranno giornate dedicate alla “Camminata salutare”, un’indimenticabile passeggiata tra i boschi e lungo i percorsi CAI (Club Alpino Italiano). Appartengono allo stesso circuito anche “Passeggiata in mountain bike” e i “Sentieri dell’amore”. In questa esperienza unica, accompagnati da una guida turistica, i partecipanti scopriranno gli itinerari gastronomici camminando immersi negli scorci più suggestivi e nascosti del territorio per poi culminare al tramonto presso l’Abbazia benedettina di Maria SS. di Tubenna. Anche in questo weekend sarà possibile degustare il frutto principe del territorio, la nocciola e scoprire come abbinarlo correttamente ad una dieta sana ed equilibrata.

Nel tardo pomeriggio del 20 Maggio, ambientato nel magico scenario del Borgo di Terravecchiaandrà in scena lo spettacolo teatrale “5 bicchieri di vino” e contemporaneamente i laboratori d’arte e artigianato per bambini. A chiusura di questa ultima sessione di eventi il concerto “Di terra in terra”: un viaggio itinerante nella memoria dell’uomo che parte dalla suggestiva città di Napoli per poi ripercorrere le tradizioni popolari dell’Italia del Sud. Il compito di rendere ancora più suggestiva la location sarà affidato all’atmosfera dei “Mercatini dell’Artigianato”, con esibizioni itineranti di Street Parade. Al fine di gestire nel migliore dei modi il flusso turistico previsto e facilitare la partecipazione alle principali attività i Comuni hanno predisposto un servizio navetta che collega Giffoni Valle Piana al Borgo di Terravecchia. Insomma, anche questa volta la cornice dei Monti Picentini si conferma affollatissima meta turistica nel periodo natalizio e primaverile con il susseguirsi dei molteplici eventi che si susseguiranno a ritmo serrato per questa edizione di Picentini territorio d’identità.

No Comments Yet

Comments are closed