Ritorna “Vitigno & Terroir” a Palazzo Calvanese di Castel San Giorgio (Sa). Appuntamento dal 28 febbraio al 1 marzo

Ritorna l’ormai consolidato l’appuntamento annuale con Vitigno &Terroir, iniziativa organizzata dalla delegazione A.I.S. di Salerno, che anche quest’anno,forti della positiva crescita maturata lo scorso anno, rinnova la partnership con l’Associazione “Amici di Villa Calvanese” (www.amicivillacalvanese.it).

Anche quest’anno vogliamo dare voce direttamente ai vitigni, per rendersi disponibili a raccontarsi nel modo più espressivo e compiuto: attraverso le zone di produzione principali ed i terroir più vocati!

Non solo grande varietà ma anche intrinseca qualità ed enorme potenzialità che i principali vitigni campani hanno ancora da esprimere: vitigni che hanno una diffusione su tutto il territorio regionale e che, data la molteplicità della tipologia di terreni, si esprimono ogni volta con peculiari caratteristiche e tipicità uniche.

E sono proprio queste differenze, sottili o macroscopiche che siano, che intendiamo scovare e mettere in luce negli straordinari spazi del “Palazzo Calvanese”, gentilmente messi a disposizione dall’omonima ed attiva Associazione, che ne spinge e promuove la rivalutazione.

Quest’anno la manifestazione rinnova la formula estesa su 2 giorni, e precisamente il fine settimana del 28 Febbraio e I Marzo 2015, per l’appunto nel “Palazzo Calvanese” sito nella Frazione Lanzara del Comune di Castel San Giorgio (SA).

Programma Preliminare della Manifestazione

Sabato 28 Febbraio

Ore 17.00:

Apertura del Palazzo Calvanese con accesso ai grandi banchi di degustazione vino, ognuno dedicato ai principali vitigni campani. Presso ogni banco un sommelier professionista AIS fornirà un supporto didattico completo alle persone che si approcceranno all’assaggio.

Ore 17.30:

Apertura dei banchi di assaggio di prodotti tipici.

Dalle ore 18.30:

Incontri con “I Volti del Vino”: diversi laboratori contemporanei in cui sarà possibile incontrare di persona i produttori che prendono parte alla manifestazione e fare assaggi guidati dei loro prodotti;

Dalle ore 19.00:

Laboratorio sul Vino: l’Aglianico del Taburno Riserva, a cura del Consorzio di Tutela dei Vini del Sannio

Dalle ore 20.30:

Laboratorio di abbinamento Sigari/Vino

 Ore 23.30:

Chiusura della prima giornata della manifestazione.

Domenica 1 Marzo

Ore 17.00:

Apertura del Palazzo Calvanese con accesso ai grandi banchi di degustazione vino, ognuno dedicato ai principali vitigni campani. Presso ogni banco un sommelier professionista AIS fornirà un supporto didattico completo alle persone che si approcceranno all’assaggio.

Ore 17.30:

Apertura dei banchi di assaggio di prodotti tipici.

Dalle ore 18.30:

Incontri con “I Volti del Vino”: diversi laboratori contemporanei in cui sarà possibile incontrare di persona i produttori che prendono parte alla manifestazione e fare assaggi guidati dei loro prodotti;

Dalle ore 19.00:

Inizio dei cooking show con abbinamento cibo/vino

Dalle ore 19.30:

Laboratorio sul Vino: il Fiano di Avellino in una delle sue massime espressioni: il Cru di Lapio.

Ore 23.00:

Chiusura della manifestazione e saluti per la prossima edizione.

Condizioni d’ingresso:

Ingresso + tracolla e bicchiere + 10 degustazioni vino: 10,00 €

5 degustazioni aggiuntive:   5,00 €

Laboratorio di degustazione (singolo laboratorio):        5,00 €

Per info e prenotazioni scrivere a info@amicivillacalvanese.it o sommeliersalerno@tiscali.it oppure visitate il sito www.amicivillacalvanese.it.

I laboratori i “Volti del Vino” sono gratuiti.Per i laboratori di degustazione ed abbinamento occorre obbligatoriamente indicare nella mail il numero ed il nome dei prenotati, onde evitare spiacevoli situazioni dovute ad overbooking.

No Comments Yet

Comments are closed