Taverna di Orazio, la pizza a portafoglio sbarca a Benevento

Una scommessa, anzi il suo “Piano B”. Per Generoso Maio il suo Piano B è un bel progetto food a Benevento e che in pochi mesi ha messo solide fondamenta e di sicuro farà parlare di sé.
Rilevato nel 2015 il pub Taverna di Orazio, a pochi metri dal maestoso Arco di Traiano in centro città, oggi è una pizzeria (resta anche pub) che punta alle eccellenze del territorio campano e si affida alle ottime mani di Andrea Lepore, talentuoso e giovane pizzaiuolo che di sicuro farà tanta strada.

La pizza è quella napoletana, come quella che si può mangiare nel centro storico partenopeo. La scommessa di Taverna di Orazio è però la pizza a portafoglio a pranzo e come la tradizione napoletana vuole o è Margherita o Marinara. Impasto ad alta digeribilità, il cornicione è dell’altezza giusta.
Le pizze sono gourmet e i prodotti di qualità. Da assaggiare la piazza Orazio: salsiccia di Castelpoto, mozzarella di bufala DOP e scaglie di caciocavallo di Castelfranco in Miscano.
Il rapporto qualità prezzo è eccezionale e i ragazzi sala sono molto accoglienti.

Taverna di Orazio
Benevento, via san Pasquale 8/10

No Comments Yet

Comments are closed