Il POGGIO – WINETOUR NEL SANNIO DA BERE

Il POGGIO – WINETOUR NEL SANNIO DA BERE

Il tour alla scoperta delle realtà vitivinicole della Campania con i Winelovers della Sannio Social Factory si è concluso con lo stage presso l’azienda agricola il Poggio gestita dai fratelli Carmine e Marco Fusco.

Una realtà  presente come azienda agricola di famiglia dal lontano 1760.La viticoltura nel Sannio era presente e nota per la sua qualità già in epoca romana. Platone nel II secolo D.C. cita un vino kapnìas (affumicato) tra i migliori prodotto nella citta di Benevento. La famiglia Fusco con i figli Carmine e Marco nel 1997 decide di fare il grande passo di non coltivare solo i vigneti di proprietà ma di produrre vino con un marchio proprio. Nasce in contrada Defenze a Torrecuso “Il Poggio” su una collina a 300 metri sul livello del mare ai piedi del monte Taburno (1394 m) circondati da una vasta area verde e rigogliosa dove  coltivare solo le varietà autoctone del territorio : Falanghina, Coda di Volpe, Fiano e Aglianico.

I 20 ettari attualmente gestiti (15 di proprietà, 5 in conduzione) hanno una  densità di 2770 piante per ettaro con un’ età media di 15 anni e sono esposte a sud-est su dorsali di origine arenaceo-molassiche sul versante del monte Pentine. La zona è particolarmente vocata per la produzione di vini di qualità a causa delle buone escursioni termiche notturne (intorno ai 15°) che favoriscono la formazione dei profumi e per il clima mediterraneo fresco e temperato con temperature medie annue intorno ai 22° che favoriscono una maturazione ottimale delle uve.

La filosofia produttiva dell’azienda il Poggio predilige le basse rese con un utilizzo in fase di lavorazione delle più moderne metodologie e tecnologie di produzione. La recente collaborazione con l’enologo Carmine Bernabei è stato un ulteriore momento di crescita per l’azienda nell’ottica della continua  ricerca della qualità. I grandi sforzi compiuti dalla famiglia Fusco hanno portato i loro vini ad avere in questi anni numerosi riconoscimenti anche e soprattutto all’estero. Stati Uniti e Canada i paesi dove si concentra la maggior parte dell’export, ma le prospettive future sono in crescita. In Italia oltre alla presenza su numerose guide l’anno scorso l’importante riconoscimento al  Merano Wine Festival nell’ambito del The WineHunter Award.

 

Vini in degustazione :

PRIMUS ALBUS spumante Extra Dry Gran Cuvèe

Spumante metodo charmat prodotto con uve falanghina al 100% coltivato sulle vigne di proprietà collocate tra i 300 e 400 mt,slm.

 

Vista: giallo paglierino scarico con una bollicina sottile e persistente.

Naso: fiori bianchi tra cui spiccano note di  sambuco e gelsomino ,frutta a pasta bianca pera, mela e pesca. Profumi intensi, eleganti e delicati.

Gusto: morbido elegante con finale sapido e fresco che lo rendono molto adatto all’abbinamento con i rustici e le pietanze che giocano sul dolce salato.

 

FALANGHINA del SANNIO Dop 2019

Prodotto con uve 100% da vigneti di proprietà su terreni collocati tra i 300-400 mt slm. Rese tra il 60 e 70 %. Fermentazione ed  affinamento  in acciaio.

Vista: Giallo Paglierino con intensi riflessi verdolini di buona vivacità.

Naso: Intenso dalle note floreali ed erbe aromatiche; sambuco, menta, frutta a pasta bianca con intense note di mela verde ,pera e pesca.

Gusto: Elegante morbido, fresco e sapido, espressione bellissima di tipicità della falanghina del Sannio. Vino giovane ma che sarà molto longevo e che regalerà grandi emozioni gustative nel tempo. Ottimo per l’abbinamento con la cucina mediterranea con primi piatti e secondi a base di pesce, crostacei e molluschi.

FALANGHINA DEL SANNIO DOP 2017 – Vendemmia Tardiva.

Prodotto con uve 100% da vigneti di proprietà su terreni collocati tra i 300-400 mt slm, raccolte nella prima decade di Novembre. La resa è del 50%, le  uve dopo la fermentazione vengono invecchiate in barrique di rovere francese con un continuo remouage sulle fecce fini. Il vino viene imbottigliato in bottiglie da 50 ml dopo 8-10 mesi dalla vendemmia.

Vista: Una bellissima espressione di giallo paglierino carico dagli intensi riflessi dorati.

Naso: Al naso è un tripudio di profumi che spazia dai fiori selvatici, note agrumate, frutta esotica fino alle spezie dolci. Un naso incredibilmente ampio nei profumi che dona allo stesso tempo una grande freschezza olfattiva.

Gusto: Fresco, armonioso, succoso, sapido con una spiccata acidità ben fusa con le componenti morbide del vino. Una complessità ed una persistenza aromatica intensa che lo rendono incredibilmente piacevole anche come vino da meditazione. L’abbinamento per la sua grande versatilità può spaziare nei dolci di diversa fattura: pastiera napoletana, dolci aromatizzati a miele e cannella, la sfogliatella. Interessante anche in abbinamento con i formaggi  stagionati e gli erborinati. La tradizione della vendemmia tardiva ha radici antiche. Questa Falanghina del Poggio è una degna espressione di questa tipologia di vini.

 

SAFINOS Aglianico del Taburno Docg 2015

Prodotto con uve 100% da vigneti di proprietà su terreni collocati tra i 300-400 mt slm con una densità di impianto di 3000 ceppi, ha con rese tra il 60 e 70 %. Dopo la fermentazione il vino sosta 24 mesi in barrique di rovere francesi.

Vista: Un colore rosso rubino ancora compatto e brillante di intensa vivacità.

Naso: Intensi profumi di frutta rossa e di bosco, amarena, ribes, mirtilli, seguite da note balsamiche e tostate eleganti e raffinate.

Gusto: Sinuoso elegante e morbido dai tannini ben fusi e legati alla potente spalla acida. Un vino vellutato complesso e persistente. Grande espressione dell’Aglianico .

L’azienda Il Poggio ha nella capacità di lasciare emergere nei propri vini l’espressione del terroir il suo punto di forza. L’areale del Taburno è uno dei più vocati alla viticoltura in Campania e in Italia. La scelta di prediligere la qualità darà sicuramente ai produttori locali ed alla realtà giovani come il Poggio buone prospettive in un mercato globale dove i vini identitari saranno sempre più ricercati.

 

 

 

Il POGGIO

Via Defenze, 4 82030 Torrecuso (BN)

Contatti  + 39 0824 874068  + 39 347 4698830

Email info@poggiovini.it

Fb http://www.ilpoggiovini.it

 

 

Pasquale Brillante

Sommelier & Barman Giornalista

No Comments Yet

Comments are closed