QUINTODECIMO – LA VENDEMMIA DEL GRECO NELLA TENUTA GIALLO D’ARLES A TUFO

QUINTODECIMO – LA VENDEMMIA DEL GRECO NELLA TENUTA GIALLO D’ARLES A TUFO

La vendemmia nell’anno del covid si è conclusa per Quintodecimo con la raccolta del Greco. Un’ottima annata che ha regalato uve di ottima qualità.

 

Tenuta Giallo D’Arles è la bellissima realtà nell’areale del Greco a Tufo in Irpinia che Luigi Moio ha voluto fortemente per il suo progetto Quintodecimo. E’ qui che nasce il crù Giallo D’Arles  Greco di Tufo DOCG. Il Greco oltre alla sua maturazione tardiva si caratterizza anche per il suo alto contenuto di materia colorante che nella fase di maturazione rende le uve dal bel colore giallo dorato. Dalla sua particolare colorazione trae spunto il nome del vino come omaggio a Van Gogh e la sua famosa opera  e come un omaggio alla bellezza dei colori della natura.

La tenuta di oltre 30 ettari di cui attualmente 10 vitati a Greco è collocata sopra i 400 metri in una vallata naturale e incontaminata circondata da ulivi, piante a frutto ed un bosco di querce e castagni.
Quintodecimo che Luigi Moio con Laura Di Marzio ha fondato nel 2001 l’anno prossimo festeggerà i 20 anni di attività. In questi anni l’azienda è sempre riuscita a coniugare la cura del territorio con la qualità portando l’Irpinia e i suoi vini ad ottenere i più prestigiosi riconoscimenti in Italia e nel mondo.
Quintodecimo oltre ad essere una delle più importanti realtà del Sud con Tenuta Quintodecimo a Mirabella Eclano , la Tenuta Giallo D’Arles a Tufo e la tenuta del Fiano Lapio rappresenta un unicum per la sua dimensione produttiva nei territori delle 3 Docg in provincia di Avellino.

Quintodecimo è oggi azienda agricola a conduzione familiare che vede impegnati a fianco Laura e Luigi le figlie Chiara e Rosa ed uno team consolidato di collaboratori a cui si affiancheranno finiti gli studi anche i figli Michele ed il giovanissimo Alessandro.

Due cose colpiscono quando si visitano le realtà produttive con Luigi Moio ,la cura del dettaglio e del bello ,come la scelte delle rose gialle ad ogni filare a Tufo e la grande capacità di guardare avanti e sviluppare sempre nuovi progetti con passione ,competenza e grande determinazione.

L’azienda è aperta per visite e degustazioni solo su prenotazione.

www.quintodecimo.it

Pasquale Brillante

Sommelier & Barman Giornalista

No Comments Yet

Comments are closed