Take a fresh look at your lifestyle.

Marvin all’Oleificio Famiglietti di Paternopoli

0

Ancora una bella esperienza con la Marvin di Pasquale Poerio, che questa domenica ci ha guidati nella splendida irpinia, e precisamente a Paternopoli per incontrare l’azienda Famiglietti produttrice di olio extra vergine e vino.

Dopo un breve tour nell’affascinante cortile patronale impreziosito da una vegetazione dai colori caldi autunnali, gli ospiti si sono recati nel frantoio, dove in pieno periodo di molitura, tra Ravece ed altre cultivar, si è potuto assistere a tutto il procedimento della molitura.

Adoro il nostro fantastico italico olio extravergine; è un qualcosa che mi rende estremamente orgoglioso e che allo stesso tempo mi affascina. Quell’insieme di tante piccole olive che producono un risultato straordinario, intenso.

L’olio delle nostre terre rappresenta sicuramente una grande esperienza sensoriale, e gli appassionati possono verificare de visu le varie fasi e ciò che poi determina il risultato finale; l’olio con il vino ed il comparto caseario in genere ad oggi costituisce un momento gourmand di primo ordine.

Il dr.Famiglietti, chiacchiera amabilmente con noi ed asserisce convinto “io mi dissocio da questa velocità nel mondo dell’olio, da quest’ansia “da prestazione” di dover portare le olive al frantoio immediatamente senza perdere tempo; non c’è nulla di scientifico in questo e sfido chiunque a dimostrare il contrario. Anche l’olio ha i suoi tempi”. In questo periodo il primo olio Famiglietti pronto è un blend dove la Ravece è presente in piccola percentuale, ma il risultato finale è davvero sorprendente in quanto ad armonia ed equilibrio dell’olio.

L’azienda famiglietti è anche produttrice di olio, ma fedele al mio principio che occorre visitare le vigne e conoscere tutta la fase di vinificazione, mi astengo da qualsiasi giudizio sullo stesso. Ai numerosi ospiti è stato offerto in degustazione un Aglianico Temprato 2007, ed un Rosato di Aglianico piuttosto robusto e allo stesso tempo elegante.

- la tua Pubblicità qui -

La giornata è poi proseguita a tavola, con la promessa di rivedersi presto per girovagare in tour alla scoperta dell’eccellenze del nostro territorio.

Gianluigi Carlino

Lascia una risposta