Take a fresh look at your lifestyle.

Azienda DI PRISCO, Fontanarosa (AV)

0


E’ ormai una realtà consolidata quella di Pasquale Di Prisco, i suoi vini rappresentano l’eccellenza campana da molto tempo oramai. Ma Pasquale e la sua famiglia mantengono inalterato quel modo di essere genuino e semplice che è proprio della gens di queste parti. “Siamo tutte persone semplici in Irpinia, e tra noi produttori ci conosciamo tutti”. Pasquale all’appuntamento con noi è nel bel mezzo del lavoro, “ci sono sempre tante cose da fare”, notiamo subito la nuova cantina che sta per essere terminata con sala degustazione al piano superiore; sta venendo su che è un amore, con questa bellissima pietra bianca di Fontanarosa. Poi uno sguardo alla vigna sotto casa, quei 2 ha di fiano, là dove una volta 20 anni fa c’era il Trebbiano, e che quest’anno per la prima volta è in acciaio ed ha avuto il suo battesimo. Nella zona clou dell’Aglianico e del Taurasi in particolare, Pasquale sforna annualmente fiano e greco di alta classe. Dopo aver fatto un breve giro, ci porta nella cantina work in progress e ci propone di assaggiare il nuovo Fiano 2012 dall’acciaio. Appena il bicchiere passa sotto il naso l’impatto è violento e sorprendente, profumi intensi caratteristici dello cepage che lasciano ben sperare, il palato non presenta ancora una grande struttura, ma un’ottima acidità ed un finale lunghissimo e già appagante. Per berlo bisognerà attendere ancora un po.Passiamo poi ad un Greco base 2012 i cui profumi sono già netti e definiti con una spiccata acidità che supporta una buonissima beva. Abbiamo poi il piacere di fare una breve verticale del campione di casa il Greco Pietrarosa partendo dall’annata 2012, che si presenta molto minerale ma ancora in divenire. Il Greco Pietrarosa 2011 ha una bellissima profondità gustativa, che lo rende molto attraente, cruditè per un abbinamento perfetto. Terminiano con il Greco Pietrarosa 2010 che reputo uno dei più grandi Greco mai assaggiati, Profilo olfattivo imponente, struttura immensa con una spalla acida da supporto notevole, un finale armonioso. Un grandissimo vino vanto della nostra regione. Pasquale ci concede, insieme alla convivialità del caso, fatta di salame e formaggio, un Taurasi made in Di Prisco con annate importanti come la 2005 e la 2006 che rivelano tutta la loro puissance e tutto il loro equilibrio.
Una bella giornata in campagna, una bella giornata di vini di alto profilo. E possiamo non parlare di prezzi? Chapeau a Pasquale di Prisco.
Fiano e Greco base € 7,00, Greco pietra rosa € 9,00, Taurasi € 18,00. Lo adoro. Andate assolutamente a trovarlo; non esitate, ne vale davvero la pena.

Azienda Agricola DI PRISCO sede contrada Rotole in Fontanarosa (AV)
tel 0825 475738 Mail cantinadiprisco@libero.it
Ha 12,00 bottiglie prodotte circa 75.000 Enologo Carmine Valentino

di Gianluigi Carlino
foto D.Ruffolo

- Pubblicità -

Lascia una risposta