Take a fresh look at your lifestyle.

Le ricette dei grandi chef. Antonio Bonadonna, il gattò di patate

0


Gattò di patate
Ingredienti:
1 kg. di patate
5 uova
1 cipolla
100 gr. di formaggio grattugiato
olio di oliva qb
400 gr tritato di carne mista (maiale e vitello)
400 gr salsa di pomodoro
3 melanzane tagliate a dadini e fritte
50 gr salame tagliato dadini
150 gr cacio cavallo fresco tagliato dadini
Prezzemolo
Pane grattato
Sale e pepe qb

Preparazione:
Bollire le patate, sbucciarle e schiacciatele, condirle con l’olio, le uova, il formaggio grattugiato, sale e pepe, prezzemolo.

- la tua Pubblicità qui -

Preparare il ripieno:
Rosolare la cipolla tritata in un poco di olio, unire il tritato rosolarlo bene, unire la salsa di pomodoro e cucinare a fuoco moderato aggiustare di sale e pepe. A fine cottura unite tutti gli ingredienti.
Oliate una teglia e cospargetela di pane grattato, sistematevi metà di dell’impasto di patate in modo che le pareti siano ben coperte, ricoprite con il ripieno e con il rimante impasto di patate ricoprite avendo cura di chiudere bene i bordi.
Cospargete con un fili di olio e pane grattato, infornate a fuoco moderato per circa 45 minuti.
Sfornare il gattò, farlo riposare 20 minuti e sformatelo servirlo in un piatto da portata, guarnire a piacere.

Antonio Bonadonna
Chef Executive & General Manager
Relais Abbazia Sant’Anastasia – Castelbuono (PA)

- Pubblicità -

Lascia una risposta