Take a fresh look at your lifestyle.

Oltre 150 vini in mostra a Villa Campolieto. Nella settima edizione di VINI, VILLE e SAPORI, protagonisti i Territori.

0

Nella splendida Villa Campolieto di Ercolano dal 24 al 26 novembre, fra affreschi e architetture settecentesche torna, per il settimo anno consecutivo, la manifestazione enogastronomica organizzata da Makers grazie al supporto della Fondazione Ente Ville Vesuviane e con la collaborazione dell’Accademia di Degustazione Mediterranea: VINI ,VILLE e SAPORI, un wine show che ha da sempre riscontrato un lusinghiero successo di pubblico e che ripropone anche quest’anno le esposizioni, gli incontri, le degustazioni e soprattutto le cene ambientate nelle “sale del gusto”, percorso enogastronomico lungo il quale pietanze e vini vengono proposti ai visitatori secondo accoppiamenti ideali, in uno scenario come quello dell’antica villa settecentesca vesuviana, che rende l’appuntamento irripetibile e diverso da ogni altro evento di settore.

Cerimonia inaugurale giovedì 24 alle ore 11,30 alla presenza di autorità, produttori e giornalisti.

In questa edizione sarà significativa la partecipazione dei territori campani con le loro eccellenze e tipicità, una sorta di “Festival dei Territori” ambientato nei saloni del piano nobile della villa, nei quali i visitatori troveranno in degustazione all’interno di stanze monotematiche, non solo vino, ma anche prodotti dell’area vesuviana e di quella flegrea, l’inesauribile giacimento di ricchezze del territorio di Vico Equense e le cantine salernitane e non mancheranno i sapori dell’avellinese e del beneventano, da sempre ai vertici delle produzioni enogastronomiche. Ospiti di riguardo la Lombardia, con una selezione di vini dell’Oltrepò Pavese e l’area del Parco del Comino nel basso Lazio.

Importanti momenti di incontro, saranno poi le conferenze-forum in programma venerdì 25 e sabato 26 alle ore 17,00, la prima di carattere scientifico coordinata dal Prof. Mariano Nicòtina sui temi della salute, della corretta alimentazione e dell’ambiente, la seconda di carattere tecnico economico sarà dedicata a: “Commercializzazione e sviluppo, mercati interni ed internazionali”, tema interessante, attualissimo e di grande importanza per tutti gli attori della filiera enogastronomica.

L’incontro si svolgerà grazie alla partecipazione e al sostegno delle Camere di Commercio di Napoli e di Salerno, di Intertrade e con una comunicazione dell’O.I.V. (Organizzazione Internazionale della Vite e del Vino). Nell’ambito della conferenza la Camera di Commercio di Salerno presenterà i risultati del primo anno di attuazione del Progetto ARECHI, strumento di sviluppo e di promozione delle produzioni enologiche all’estero.

 

Saranno inoltre presenti all’evento con il loro contributo scientifico e tecnico e con i loro laboratori l’Accademia di Degustazione Mediterranea, la Condotta del Vesuvio di Slow Food, l’AIS (Ass. Italiana Sommelier, Delegazione Comuni Vesuviani), l’ONAF (Org. Naz. Assaggiatori Formaggi) e non ultima l’Ass. Strada del Vino del Vesuvio.

 

Business Lab

Per gli operatori, i buyers e gli addetti ai lavori, appuntamento a VINI, VILLE e SAPORI giovedì 24 novembre alle ore 15,30 per: BUSINESS LAB, incontro fra clientela professionale e cantine e produttori per propiziare affari, scambi e opportunità commerciali.

L’iniziativa è organizzata e coordinata, oltre che dalla segreteria di MAKERS, da FIPE (Federazione Ita. Pubblici Esercizi) e da ASCOM Confcommercio.

 

Per informazioni e prenotazione del transfer gratuito da Napoli per Ercolano: 081 19809700 o info@makersonline.it.

VINI, VILLE e SAPORI è organizzato da MAKERS con l’indispensabile collaborazione della Fondazione Ente Ville Vesuviane e si svolge grazie al sostegno delle Camere di Commercio di Napoli e di Salerno, del Comune di Vico Equense, con il patrocinio della Regione Campania e del Comune di Ercolano e grazie al supporto di Acqua Fabia e Acqua Effe Viva del Gruppo Sangemini e di Dow AgroSciences.

 

Lascia una risposta