Take a fresh look at your lifestyle.

Pompei dell’Antichita della Vitae e del Vino il 2 e 3 Settembre

Parco Archeologico Quadriportico dei Teatri  – 2 e 3 settembre 2023  – Porta Esedra, Piazza Porta Marina Inferiore

“Il vino nei millenni, dalla Georgia alla Campania 8000 mila anni di storia della vite e del vino, tra cultura arte e scienza. Pompei la prima grande città che ha globalizzato il mercato del vino dal Medio Oriente al mediterraneo ed in Europa”

Evento organizzato nelle ore serali dalle 18.00 alle 23.30 con la presenza di circa 40 aziende di vino, 5 Consorzi di Tutela del Vino della Campania: Vitica Caserta, SannioDop, Vesuvio Dop, Vini d’Irpinia e Salernum Vitae, un’area Culinaria e un’area dedicata alle masterclass.

Un viaggio degustando vini della Georgia, Cipro, Libano, Grecia, Italia, condiviso con le Ambasciate di Georgia, Grecia e Cipro, con il contributo dell’Ambasciata italiana a Tbilisi, per arrivare in Campania con una significativa selezione di aziende della Campania Felix.

Un momento significativo sarà la riproduzione dell’antica focaccia di Pompei a cura del cuoco storico della cucina napoletana Antonio Tubelli in collaborazione con l’Istituto Alberghiero di Vairano Scalo “G. Marconi”.

IL PROGRAMMA

02.09.2023

h 18.00 – 23.30

Quadriportico dei Teatri

  • h 18.00  Apertura
  • h 18.15   Presentazione
  • h 18.30  Convegno “Le antiche rotte del vino dalle origini della Georgia a Pompei”,
    • Interviene Attilio Scienza, Ordinario della Facoltà di Agraria dell’Università di Milano, che illustrerà le similitudini antiche tra la prime vinificazioni in Georgia con quella casertana e campana.
    • con Eugenio Sartori, Direttore di Vivai Cooperativi Rauscedo, per il progetto di ricerca sulla vite in Georgia.
    • con l’archeologo e antropologo, direttore del Georgian National Museum David Lordkipanidze, autore dello studio scientifico che ci riporta nella terra culla del vino e il responsabile della National Agency Wine di Georgia,
    • del Ministero dell’Agricoltura dr. David Maghradze, per approfondire le nuove frontiere dei vitigni in Georgia.
  • h 20.30 Partner dell’evento Ais Campania con Tommaso Luongo, il progetto Esperienze di Vitae che celebra la premiazione delle quattro Viti campane della Guida Vitae 2023 e il “Concorso Miglior Sommelier della Campania”.

03.09.2023

h 18.00 – 23.30

Quadriportico dei Teatri

  • h 18.00 Apertura
  • h 18.30 I saluti del direttore del Parco Archeologico di Pompei Gabriel Zucktriegel. Una azienda agricola a Pompei e le nuove vigne.
  • 19.30 “Per una evoluzione antropologica dell’alimentazione: saperi, sapori, scienze e tecnologia”.
    • con lo chef Alfonso Iaccarino,
    • il Docente di Marketing e Trasformazione Digitale all’Università Federico II di Napoli Alex Giordano
    • con Franco Pepe, miglior pizzaiolo al Mondo di The Best Chef Awards 2021.
    • Un dialogo a partire dal libro FOODSYSTEM 5.0 Agritech | Dieta Mediterranea | Comunità di Alex Giordano per Edizioni Ambiente e Dante Stefano Del Vecchio curatore dell’evento.
  • h 21.00  “Lectio Magistralis” dal titolo “Un viaggio nel passato per capire il vino”, tenuta dal presidente dell’OIV (Organizzazione Internazionale della Vigna e del Vino) Ordinario di Enologia Università Federico II di Napoli, prof. Luigi Moio. Segue dibattito h 22.30
  • h 23.00  Narrazione dedicata a “Dioniso all’ombra del Vesuvio”, a cura dell’archeologo Mario Cesarano, Soprintendenza Archeologica di Napoli.

Acquisto ticket ingresso

Ticket masterclass dei giorni 2 e 3 Settembre

Master Class “Le rotte dell’antichità della vite e del vino”

Master class “Grecia e il Mediterraneo”

Master Class “Georgia, dell’antichità e delle Qvevri.”

Master class “l’Alberata nell’antichità”

Organizzazione e direzione artistica: MisteryApple Communication – Dante Stefano Del Vecchio

Con il Patrocinio di:

I commenti sono chiusi.