Finalmente sugli scaffali la nuova era della Colatura di Alici di Cetara: col marchio Dop

Finalmente la colatura di alici che vediamo non solo a Cetara, ma su molti scaffali di botteghe gourmet, ha il marchio Dop dopo un iter burocratico durato 5 anni. La Colatura di alici di Cetara è  la specialità alimentare italiana protetta numero 308.

La  Commissione Europea dopo un iter burocratico lunghissimo, durato oltre 5 anni: ha nominato la colatura di alici di Cetara  prodotto a indicazione geografica.

Lucia Di Mauro, presidente dell’Associazione per la valorizzazione della Colatura di Alici di Cetara, ha detto che questa è una “data storica, ringrazio la Regione Campania e il Comune di Cetara per il sostegno.  Ora possiamo procedere verso la fase più interessante di tutte: quella della produzione. Occorrono nove mesi minimo di maturazione delle alici nei terzigni e botti di legno, il che significa l’arrivo sugli scaffali della Colatura di Alici di Cetara Dop durante il 2021″.

Pasquale Torrente, al Convento (Cetara)

La Colatura di alici è un prodotto tipico di Cetara, in Costiera Amalfitana, ottenuto grazie alla fermentazione delle alici pressate in botti e sotto sale. E’ un fermentato: le alici vengono lasciate maturare in una soluzione di acqua e sale per diverso tempo, a seconda della scelta della produzione. Il piatto tipico della cittadina costiera è lo spaghettone con la colatura di alici ma la colatura è una salsa adatta a qualsiasi pietanza.

Peppe Guida, Antica Osteria Nonna Rosa

Dalla tartare all’insalata, alcuni chef molto importanti hanno elevato questo prodotto rendendolo un’eccellenza ambita dalle più grandi cucine del mondo. Pasquale Torrente nel suo Al Convento proprio a Cetara, esalta la tradizionalità della colatura fondendola alle sue sperimentazioni. Peppe Guida altrettanto stellatissimo, della Costiera Sorrentina, però, chef dell’Antica Osteria Nonna Rosa, esponente dell’ “altra” costiera, quella Sorrentina la colatura di alici di Cetara la usa sia come  ingrediente perfetto nei piatti gourmet, che nei piatti semplicssimi come la sua squisita pasta e patate.

No Comments Yet

Comments are closed