Il Sopraffino, tra crudi e primi di mare la vera hosteria napoletana

La vera Hosteria partenopea ai piedi del Vesuvio, da Giggino il Sopraffino il pranzo o la cena è sempre una esperienza totale. Giggino tra i fornelli e tra i tavoli è un vero mattatore e la sua cucina, famosissima da oltre venti anni non solo nel vesuviano per le specialità di mare, travolge tutti i sensi. Celebre per i crudi di mare e imperdibili i suoi primi piatti tra cui si deve assaggiare almeno una volta nella vita il piatto che porta il suo nome, il Sopraffino: linguina, spaghetto o scialatiello con diversi frutti di mare, basilico, lenzuolata di tarallo e spruzzata di formaggio o romano. Giggino è famoso anche per la sua Lardiata con il lardo che produce con le sue mani e con il pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP. Tra i secondi da non perdere la spigola fritta e la pezzogna di Capri. Poi c’è una scelta che è filosofia di cucina: vietato l’uso della friggitrice! Buona anche la selezione di vini campani e nazionali.

Hosteria Il Sopraffino, viale Europa 29
Sant’Anastasia (Na)
tel 081 530 1758 – www.ilsopraffino.it

 

No Comments Yet

Comments are closed