LUIGI MOIO GRANDE CUVÈE 2018 – 20 anni di QUINTODECIMO

LUIGI MOIO GRANDE CUVÈE 2018  –  20 anni di QUINTODECIMO

Luigi Moio Grande Cuvèe 2018 è il vino creato per festeggiare i 20 anni di Quintodecimo l’azienda fondata nel 2001 a Mirabella Eclano in Irpinia da Luigi Moio e Laura di Marzio.
Un progetto che oltre a celebrare l’azienda vuole essere un omaggio ai 3 grandi vitigni bianchi campani : Falanghina, Greco e Fiano.
Prodotta in un numero limitato e numerato di bottiglie sarà distribuita con un speciale packaging personalmente ideato e disegnato da Luigi Moio.

Ho avuto l’onore ed il privilegio di provare la Grande Cuvèe insieme a Luigi e Laura nella sala di degustazione di Quintodecimo. Per l’occasione è stata scelta la bottiglia n.7 il numero del matador Cavani. La numero “10” non è sul dal mercato! Luigi è un grande tifoso del Napoli e ovviamente quel numero è sacro.

In religioso silenzio ascolto il rumore del vino che scorre nel bicchiere. All’esame visivo, osservato in trasparenza alla luce del giorno dalla finestra che affaccia sulle vigne, regala intense luminose e brillanti note di giallo paglierino dai riflessi verdolini.
Al naso alla primo impatto è fresco, balsamico seguito da delicate note fruttate floreali e speziate.Al palato è fresco, tagliente ma allo stesso tempo morbido e burroso, avvolgente e suadente.Un vino già armonioso che regala piacevoli carezze al palato.
Quando si assaggia la prima volta un nuovo vino è normale cercare dei riferimenti e fare dei paragoni.Per la sua eleganza e complessità potrebbe essere paragonato ad un grande Chablis o ad un Montrachet. La differenza è che questo vino è frutto e sintesi dei 3 grandi vitigni campani coltivati in un terroir unico. Un vino che vuole essere un’omaggio all’Irpinia ed i suoi vitigni.
Il Luigi Moio Grande Cuvèe 2018 regalerà nel tempo ai fortunati sicuramente grandi emozioni.
Prodotto in poco più di 4000 bottiglie sarà un grande privilegio riuscire ad avere la bella cassa in rovere di 6 bottiglie creata appositamente per la speciale ricorrenza.

 

www.quintodecimo.it

Pasquale Brillante

Sommelier & Barman Giornalista

No Comments Yet

Comments are closed